LETTURA DI UN LIBRO

“Romanzi del secondo e terzo millennio”

La proposta di lettura, anno dopo anno, è giunta ormai alla sua 14° edizione.
Quest’anno Graziella Frasca Gallo, propone la lettura di: “Il treno dei bambini” di Viola Ardone.
Un testo che non potrà lasciare indifferenti, che piacerà a molti e soprattutto a chi ha apprezzato “L’Arminuta” di Donatella Di Pietrantonio. 
La storia (assolutamente e storicamente vera) viene magistralmente raccontata attraverso gli occhi di un bambino, il protagonista Amerigo, che sperimenta direttamente la solidarietà nel periodo del dopoguerra, in un viaggio in treno che lo porta da Napoli in Emilia e che Viola Ardone narra con uno stile scorrevole ed affascinante. 
Pagine di storia del nostro paese poco conosciute, che si spera verranno rilette dagli ascoltatori (ed è proprio questo lo spirito delle proposte letterarie che negli anni sono state fatte: stimolare alla lettura o rilettura di pagine particolarmente autentiche ed umane).
In ordine cronologico i libri sin’ora proposti sono stati:
“La vita di Chiara Dorigo” di Paola Faccioli, “Perché una storia d’amore” di Flavio Sasso, “La casa del tempo scandito” di Alma Abate, “Il mistero della bealera” di Nerina Neri Battistin, “Mosaico, avventura nel Mediterraneo” di Luca Battaglieri, “Tripoli bel suol d’amore” di Alma Abate, “L’uomo che contava i giorni” di Alberto Cavanna, “Torna dove si accende il sole” di Aura Marra Majandi, “Inattesa sul mare” di Marina Pratelli, “La notte prima della fine” di Vittorio Attanasio, “Le tre signore” di Irene Schiavetta, “L’Arminuta” di Donatella Di Pietrantonio e “La Manutenzione dei sensi” di Franco Faggiani.

lezioni

Martedì ore 17.00  02 incontri  -  Sede Sala Gallesio

15 Dicembre 2021   - 1°  incontro

22 Dicembre 2021  - 2°  incontro